Sonia Baglieri

Archivio mensile: gennaio 2018

One Love – Bob Marley

Christmas Mood ♥️🎅 A mio parere questa canzone dovrebbe essere insegnata ai bimbi delle scuole elementari insieme a “Tu scendi dalle stelle" 🌟… che onestamente a me non piace… ma non è questo il punto 😄… In sostanza per me questo brano può essere considerato una “filastrocca”🎶… Che cos'è una filastrocca? È un breve componimento dove il ritornello si ripete ritmicamente… con frasi semplici e rime non troppo elaborate… Ecco… “One Love” ha in sé tutte queste caratteristiche… oltretutto esprime un messaggio di "Amore Universale" ❤… che onestamente altre filastrocche (vedi esempio sopra)… non so se riescono ad avere la stessa capacità di far riflettere mentre si ascoltano… “Dico: Un solo amore! Un solo cuore! Uniamoci e sentiamoci bene… Mi appello all'umanità: lodiamo e ringraziamo il Signore e mi sentirò bene”… Riflettete 😉… ___________________________________________________ Bob Marley "One Love" (Exodus, 1977) from "Legend: Bob Marley" 1984 😎🤘 ___________________________________________________ #onelove #bobmarley #bobmarleyandthewailers #musiclegend #33rpm #musicaddict #nowplaying #reggaemusic #vinylgen_feature #vinyljunkie #70s #70smusic #turntable #audiophile #vinylporn #nowspinning #vinylcollectionpost #vinylcollector #vinyladdict #vinylclub #vinylcollection #vinyloftheday #albumoftheday #vinyllife #vinyllove #vinylisbetter #vinylcommunity #instavinyl #recordcollector #recordoftheday

A post shared by Sonia Baglieri (@sonia.baglieri) on

Dance To The Music – Sly And The Family Stone

Dance Mood 😎💃🕺 Oggi parliamo dei regali di Natale! Questo disco è un mio regalo 🎁… mi è arrivato stamattina… L'ho desiderato così tanto che ero disposta a tutto!!! 😉😂 Perché? Ebbene, vi dico solo che “Dance To The Music” insieme ad altri brani di Sly… furono le canzoni che mandarono in delirio il pubblico di Woodstock nel 1969 🎸🎹🎤🎶… Nel 2004, in un’intervista a Jay Leno (noto conduttore americano) Prince dichiarò di essere stato fortemente influenzato nella sua carriera da Sly… Ma chi è Sly? È un cantante, autore, produttore, polistrumentista… che un bel giorno coinvolse gran parte della sua famiglia a fare musica… non solo… aprì la sua “family band" anche ai suoi amici bianchi… Sly and The Family Stone era una band multirazziale! Coraggioso e talentuoso, Sly è uno dei pionieri della musica Funky… Sly è un folle convinto che i neri e i bianchi potevano suonare insieme ❤… Potevo non avere questo vinile nella mia collezione?! Alzate il volume!!! 🎧___________________________________________________ Sly And The Family Stone "Dance To The Music" from "Dance To The Music" 1968 😎🤘 ___________________________________________________ #dancetothemusic #slyandthefamilystone #funky #funkymusic #musiclegend #33rpm #musicaddict #nowplaying #fortheloveofmusic #vinyljunkie #60s #60smusic #turntable #audiophile #vinylporn #nowspinning #vinylcollectionpost #vinylcollector #vinyladdict #vinylclub #vinylcollection #vinyloftheday #albumoftheday #vinyllife #vinyllove #vinylisbetter #vinylcommunity #instavinyl #recordcollector #recordoftheday

A post shared by Sonia Baglieri (@sonia.baglieri) on

I Just Call To Say I Love You – Stevie Wonder

Gene Wilder nel 1984 realizzò una commedia senza pretese… puntando sull'attrice emergente Kelly LeBrock, che in una famosa scena avrebbe dovuto imitare Marilyn Monroe 👠… Quanti di voi collegano subito una canzone ad un film?… oltretutto pur non conoscendo bene la trama?!… Ecco… in questo caso il brano di Stevie Wonder, divenne addirittura più famoso del film!! 😄 Il cantante vinse un Golden Globe e un premio Oscar, alla faccia dei critici musicali che in partenza avevano bocciato la canzone ritenendola troppo “sempliciotta” rispetto alle sperimentazioni più sofisticate dell'artista fatte in studio negli anni precedenti… In fondo se ci soffermiamo sulle parole… il testo è di una “normalità” imbarazzante… Sfido chiunque a non ricordarsi il ritornello!… Ma è proprio questo incastro… cioè l'arrangiamento tipico degli anni ’80 e le parole che tutti potremmo dire al telefono al “nostro amore"… che rende il brano vincente!!!… Ad oggi questa è la canzone più conosciuta e venduta di Stevie Wonder 😉… ___________________________________________________ Stevie Wonder "I Just Call To Say I Love You" from "The Woman In Red" 1984 😎🤘 ___________________________________________________ #ijustcalltosayiloveyou #steviewonder #thewomaninred #genewilder #33rpm #musicaddict #nowplaying #realmusic #vinylgen_feature #vinyljunkie #80s #80smusic #turntable #audiophile #vinylporn #nowspinning #vinylcollectionpost #vinylcollector #vinyladdict #vinylclub #vinylcollection #vinyloftheday #albumoftheday #vinyllife #vinyllove #vinylisbetter #vinylcommunity #instavinyl #recordcollector #recordoftheday

A post shared by Sonia Baglieri (@sonia.baglieri) on

Love Don’t Live Here Anymore – Madonna

Romantic Mood 😍❤ Questo brano in realtà fu pubblicato la prima volta dai Roce Royce nel 1978… Madonna lo rese assolutamente suo nel 1984… infatti fa parte dell'album “Like A Virgin"… e lo ripropose con successo nel 1995… Questo disco raccoglie le sue più famose “ballate romantiche” insieme ad alcuni brani inediti 🎶… Ecco… la foto della copertina fu scattata da Mario Testino 📸… da quel momento in poi sarebbe nata una collaborazione molto proficua tra questo famoso fotografo e la cantante… e di cui vi parlerò in un altro momento trattando di un altro suo disco 😉… Il vestito bianco che indossa Madonna è di Versace… e assomiglia al vestito bianco (sempre di Versace) che indossò Lady Diana per un servizio fotografico che è rimasto nella storia, perché fu realizzato prima che lei morisse… chi era il fotografo? Mario Testino 📸… ___________________________________________________ Madonna "Love Don't Live Here Anymore" from "Something To Remember" 1995 😎🤘___________________________________________________ #lovedontlivehereanymore #madonna #somethingtoremember #icon #madonnacollection #madonnacollector #madonnafans #queenofpop #33rpm #musicaddict #nowplaying #90s #90smusic #turntable #vinylporn #nowspinning #vinylcollectionpost #vinylcollector #vinyladdict #vinylclub #vinylcollection #vinyloftheday #albumoftheday #vinyllife #vinyllove #vinylisbetter #vinylcommunity #instavinyl #recordcollector #recordoftheday

A post shared by Sonia Baglieri (@sonia.baglieri) on

A Whiter Shade Of Pale – Procol Harum

Oggi vi propongo un classico 😉… Introduce il brano il riff di organo Hammond 🎹🎵 più famoso della storia della musica 🎶… Pensate che per l’arrangiamento i Procol Harum si ispirarono ad un'opera di Johann Sebastian Bach… invece per il ritornello presero spunto dal successo di Percy Sledge “When A Man Loves A Woman"… In parole povere, fu uno dei primi gruppi di Rock Progressivo a sperimentare in studio un mix di generi musicali diversi… la Musica Classica e il Rhythm and Blues… Questo vinile è stato stampato in Spagna e fu comprato a Málaga da mio papà alla fine degli anni 60… Infatti sulla copertina si legge il titolo “Una Palida Sombra"… All'epoca, a seconda le case discografiche, i titoli delle canzoni sulle copertine venivano tradotti (questo succedeva a volte anche in Italia), nonostante il disco “suonasse regolarmente in inglese"… Questa “abitudine" di tradurre i titoli ve la farò notare in un altro disco molto più recente, stampato nella nazione di un altro continente… e quando vi dirò il disco, so che rimarrete a bocca aperta 😱… Aneddoto: questo brano ha un primato… è uno dei più usati nelle colonne sonore dei film… uno fra tutti: “Il Grande Freddo" del 1983… che io adoro ❤… Ah dimenticavo, questo vinile nel 2017 ha compiuto 50 anni! E suona ancora benissimo! 😄 ___________________________________________________ Procol Harum "A Whiter Shade Of Pale" from "Procol Harum" 1967 😎🤘___________________________________________________ #awhitershadeofpale #procolharum #progressiverock #classicrock #rocklegend #33rpm #musicaddict #nowplaying #classicmusic #vinyljunkie #60s #60smusic #turntable #audiophile #vinylporn #nowspinning #vinylcollectionpost #vinylcollector #vinyladdict #vinylclub #vinylcollection #vinyloftheday #albumoftheday #vinyllife #vinyllove #vinylisbetter #vinylcommunity #instavinyl #recordcollector #recordoftheday

A post shared by Sonia Baglieri (@sonia.baglieri) on